Colmare il divario tra Arte e Appliance.

Carina Riezebos è un designer olandese industriale dal 1996 con il proprio nome produce. La sua collezione si basa su tre prodotti tridimensionali da due linee distinte: Arte e Appliance.
'Art' rappresenta le piccole opere di scala, per lo più pezzi unici e serie limitate. Apparecchio rappresenta il lavoro più richiesto (ad esempio bicchieri di vino e decanter) attraverso le gallerie, mostre e negozi di mobili venduti.
L'arte e Appliance coinvolge woonfuncties di base e sfere residenziale. Questi elementi vengono ridefiniti in un design che gioca sempre con lo spazio tra arte e l'applicazione. La tensione tra la funzione (la domanda) e il valore artistico (arte) degli oggetti è un elemento ricorrente nella collezione di Carina.

Nel 2010 ha iniziato la sua casa discografica Carina.
Caratteristica del suo stile è che funziona con i temi universali come la perfezione e imperfezione, le inversioni e all'interno degli oggetti. Questi concetti giocano un ruolo continuo nello sviluppo di un nuovo progetto. Colpisce per Carina l'essenza dell'esistenza, e quindi la legittimità dei suoi prodotti.

Si tratta di immagini forti, di preferenza, le immagini in cui si possono identificare e dove ti senti come circonda. L'ingresso di queste immagini è il linguaggio di progettazione dal processo industriale, che rende bene "comprensione" è.
Tuttavia, la combinazione con il "molto personali e diversi", che assicura che ogni prodotto ha un potenziale maggiore di essere solo un prodotto.
Ogni prodotto racconta la sua storia di un unico processo, generando la mano del Creatore, il carattere distintivo che porta alla unicità dei suoi prodotti.
In questa atmosfera di personificazione relativa dell'Oggettivismo è il progettista nella sua forza e questo è visibile nei suoi prodotti.